VIDEO: guida al deposito telematico dell’istanza di visibilità

Consulente Lorenzo Pescatore


 

 

Iniziamo…
L’accesso temporaneo al fascicolo, può esserti utile ad esempio se devi proporre un’opposizione a decreto ingiuntivo e vuoi consultare i documenti depositati dal ricorrente nel procedimento monitorio oppure in tutti gli altri casi in cui ti devi costituire in un giudizio pendente.

Nella mia cartella sul desktop ho salvato la procura alle liti…..
Non è necessario firmarla digitalmente adesso poichè sarà il programma dei depositi telematici a farlo successivamente

Adesso mi reco sulla BARRA PCT e clicco sull’icona FORMULARIO COMPLETO.
Si apre il sito di formule ed applicazioni DIRITTOPRATICO.it, un sito creato e sviluppato dall’Avvocato Claudio De Stasio del Foro di Grosseto.

Le formule proposte sono davvero tante, allora per trovare velocemente quella che ti serve, usa il motore di ricerca in cima ed inizia a scrivere le prime lettere della parola VISIBILITÀ.
L’applicativo troverà immediatamente la formula che utilizzerò in questo tutorial.
Selezionala ed inizia la compilazione.
Qui Inserisci i tuoi dati…..
Qui i dati della parte assistita…
Indica il Foro in cui è radicata la causa…
Ed il numero di RG….

Nel caso di costituzione come controparte, spesso reperire il num di RG non è cosa semplice poichè dovresti chiedere in cancelleria oppure al tuo collega di controparte se siete in buoni rapporti.
All’interno dei vari punti d’accesso al polisweb però c’è la funzione che ti consente di reperire un numero di RG immettendo semplicemente nel motore di ricerca il cognome dell’attore, del convenuto e la data di citazione.

Una volta compilati tutti i campi, fai click su ELABORA I DATI….
Hai ottenuto il testo dell’istanza che se vuoi puoi ancora modificare a tuo piacimento.
Se non hai altre modifiche da effettuare scarica il documento in formato PDF all’interno della cartella creata sul desktop.

Adesso puoi procedere al deposito telematico.
Se hai la barra PCT fai click sulla prima icona DEPOSITI TELEMATICI…
Si aprirà il programma gratuito SLPCT, creato e sviluppato dall’azienda Evoluzioni software.
Attribuisci il nome alla busta….
Scegli il registro ed il ruolo….
Nell’elenco degli atti telematici scegli ATTO DI RICHIESTA VISIBILITÀ…
Vai avanti….

Indica alla cancelleria se si tratta di un deposito che deve essere lavorato con urgenza oppure no…
Scegli l’ufficio giudiziario di destinazione….indica il numero di ruolo….vai avanti
Inserisci il codice fiscale della parte che assisti….
Associa a te il tuo cliente facendo click sul tasto professionisti…
conferma il tuo nome….avanti…..

Nella scheda PARTE RAPPRESENTATA fai click su nuovo…e dal menù a tendina seleziona il codice fiscale del tuo cliente…CONFERMA e vai AVANTI…
Siamo alla parte finale di SLpct in cui devi inserire i file presenti sulla cartella.
Fai click sul tasto imposta e dalla cartella sul desktop vai a scegliere l’atto principale che è rappresentato dall’istanza di visibilità…
Adesso fai click su allega, apri il menu a tendina e seleziona PROCURA ALLE LITI…
Conferma e prendi la procura alle liti dalla tua cartella.
Procedi ora con le classiche funzioni di SLPCT….

Firma e crea busta…Firma tutto…solo il necessario….Visualizza confronto per vedere per l’ultima volta l’atto portante che nel nostro caso è rappresentato dall’istanza di visibilità…
Chiudi il confronto e metti il segno di spunta su conformità verificata…
Inserisci il codice pin della tua chiavetta di firma digitale.. FIRMA…
FILE FIRMATI CON SUCCESSO….CREA BUSTA….
Busta creata con successo…INVIA DEPOSITO….

Si apre come sempre il programma di invio e ricezione PEC thunderbird con il messaggio PEC già compilato e la busta in allegato…
Non ti rimane altro che cliccare su INVIA….
Deposito effettuato con successo….
Assicurati di ricevere subito le prime 3 pec delle 4 previste…
Una volta ottenuta la visibilità dalla cancelleria, ricordati che essa è temporanea e solitamente ha una durata standard di 5 giorni per cui affrettati a visionare il fascicolo ed eventualmente a scaricare tutti i documenti in esso presenti.

Bene, siamo giunti al termine anche di quest’altro breve video e spero ti sia stato utile.
Ti ricordo di iscriverti al canale qualora non lo avessi già fatto…..
se sei interessato all’installazione gratuita della barra PCT oppure hai bisogno di assistenza e consulenza personalizzata puoi contattarmi all’indirizzo mail in sovraimpressione…
È tutto per oggi, da Lorenzo Pescatore, buon pct a tutti !!!

 

Condivi con:
STAMPA