Come notificare un atto di precetto a mezzo PEC

Consulente Lorenzo Pescatore


Cari amici telematici,
in questo nuovo videotutorial mostrero’ come notificare a mezzo PEC un atto di precetto con tutti i requisiti previsti dalla Legge n. 53 del 1994 che e’ la Legge che disciplina le notifiche in proprio effettuate dagli Avvocati.

Per notificare a mezzo PEC un atto di precetto utilizzeremo  i seguenti strumenti dalla mia BARRA PCT:

  1. Il formulario di dirittopratico, grazie al quale redigerai e scaricherai in PDF la relata di notifica.
  2. IL menu utilita’ dove troverai i collegamenti diretti ai pubblici registri all’interno dei  quali dovrai verificare la presenza dell’indirizzo del destinatario della notifica
  3. Il programma di firma digitale che ti consente di firmare digitalmente precetto, procura e relata di notifica
  4. il programma thunderbird mediante il quale effettuerai l’invio della notifica.

In previsione di un eventuale pignoramento, dovrai stampare tutto cio’ che hai notificato, comprese le ricevute PEC ed attestarne la conformita’ per poi recarti all’ufficio unep per la notifica del pignoramento.

Ti invito ad iscriverti gratuitamente al canale youtube per rimanere aggiornato su tutti i video di prossima pubblicazione…ti ricordo infine che se vuoi conoscere i piani di assistenza personalizzata sul processo telematico e desideri installare la barra PCT puoi contattarmi all’indirizzo mail servizipct@gmail.com o guardare il mio sito www.lorenzopescatore.com

Da Lorenzo Pescatore, BUON PCT A TUTTI

 

Condivi con:
STAMPA


Social network di professionisti con significativa competenza che offre ai clienti consulenza specialistica

Contatti: info@universolegge.it